Logo it.brilliant-tourism.com
CLIA agisce per proteggere l'interesse degli agenti di viaggio in California

CLIA agisce per proteggere l'interesse degli agenti di viaggio in California

Anonim

PERCHE 'TARIFFE: Cruise Lines International Association sta facendo la sua parte per aiutare gli agenti di viaggio in California - Eric Bowman, Managing Editor

La Cruise Lines International Association (CLIA) ha lavorato con il legislatore statale della California per modificare il disegno di legge 5 dell'Assemblea, "The Opportunity to Work Act", per proteggere l'opzione del contraente indipendente (IC) per gli oltre 26.000 agenti di viaggio CLIA in California.

Altro agente di viaggio Tokyo, bay, bridge, japan

Una guida dell'agente di viaggio alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Jessica Cox, keynote speaker for PowerSolutions National 2020

CCRA Travel Commerce Network annuncia Keynote Speaker …

The US Capitol Building in Washington, DC during winter

ASTA si unisce alla coalizione incoraggiando più vincite di CBP in …

Il disegno di legge dell'Assemblea 5 codificerebbe la decisione del tribunale della California in Dynamex Operations West, Inc. contro Corte superiore della Contea di Los Angeles, 4 Cal. 5th 903 (2018), in cui il tribunale ha adottato il cosiddetto "test ABC" che determina lo status di lavoratore come dipendente o IC ai fini delle richieste di risarcimento. Come attualmente scritto, il "Test ABC" in AB5 non consentirebbe agli agenti di viaggio di lavorare come IC. Richiederebbe invece che diventino dipendenti W-2 per eseguire i servizi precedentemente forniti a grandi agenzie di viaggio come IC. Per i piccoli agenti di viaggio indipendenti è molto più vantaggioso per loro lavorare come IC che diventare un dipendente W-2.

"Per essere competitivi con i più grandi intermediari di viaggio, le agenzie di viaggio indipendenti spesso aggregano le loro opportunità di vendita con altre singole agenzie di viaggio e quindi contraggono per servizi con le agenzie di viaggio più grandi", ha affermato Charles AB Sylvia, ECC, Vice Presidente di Soci e relazioni commerciali, CLIA. "Ciò consente alle agenzie di viaggio che lavorano come piccole imprese indipendenti di guadagnare molto di più e di offrire pacchetti di viaggio più personalizzati ai consumatori. CLIA sollecita i legislatori dello stato della California a chiarire che le agenzie di viaggio indipendenti sono esenti dal" test ABC "in AB5".

CLIA ha inviato un "Call to Action" ai suoi agenti di viaggio con sede in California per incoraggiarli a contattare i membri dell'Assemblea e i senatori dello stato chiedendo loro di fornire un'esenzione per gli agenti di viaggio indipendenti in AB5. Il presidente e CEO di CLIA, Kelly Craighead, ha contattato direttamente i principali legislatori per chiedere la loro assistenza nel preservare l'opzione IC per gli agenti di viaggio.

Per ulteriori informazioni sul disegno di legge dell'Assemblea, visitare: https://www.billtrack50.com/BillDetail/996562

Gli agenti di viaggio e le parti interessate interessate che desiderano sostenere gli sforzi volti a preservare l'opzione IC per gli agenti di viaggio indipendenti possono fare clic qui per ulteriori informazioni su come possono aiutare.

FONTE: comunicato stampa di CLIA