Logo it.brilliant-tourism.com
L'industria del turismo della California si unisce a Wake of Wildfires

L'industria del turismo della California si unisce a Wake of Wildfires

Anonim

Con i devastanti incendi della California in gran parte contenuti, l'industria del turismo dello stato si sta unendo per sostenere coloro che ne furono colpiti.

Visit California ha annunciato oggi che sta incoraggiando chiunque sia in grado di fornire supporto alle comunità interessate a visitare il suo sito Web www.VisitCalifornia.com/recovery dove ci sono istruzioni e un link per fare donazioni per aiutare le persone sul campo.

"Il Ringraziamento di solito è un momento per festeggiare, un'occasione per riconnettersi con amici e familiari e un'opportunità per tutti noi di contare le nostre benedizioni", afferma il sito web Visit California. "A causa degli incendi della California, tuttavia, molti incontri festivi prenderanno una nota cupa quest'anno. La perdita di vite e proprietà in alcune comunità è stata considerevole, e il nostro cuore si rivolge a coloro che soffrono".

ALTRO Destinazione e turismo Hong Kong viewed from the top of Victoria Peak

Suggerimenti per la sicurezza per visitare Hong Kong

Sun rising over the Sea of Cortez in Los Cabos, Mexico

La Bassa California annuncia la tassa di soggiorno

Grand Canyon National Park: North Rim: Muted Sunrise From Cape Royal

5 motivi per visitare il North Rim del Grand Canyon

Nell'ambito della dichiarazione rilasciata oggi, l'agenzia ha espresso gratitudine per il servizio antincendio dello stato, i primi soccorritori e le numerose comunità californiane che si stanno unendo per sostenere le regioni colpite dagli incendi devastanti.

"Siamo immensamente grati per l'eroismo dei nostri primi soccorritori e per tutti - in tutta la California e in tutto il mondo - che hanno mostrato supporto per lo stato in questo momento difficile", ha dichiarato Caroline Beteta, Presidente e CEO di Visit California. "Lo spirito incrollabile del Golden State è stato testato ma non rotto, in gran parte grazie allo sfogo dell'amore californiano".

Visit California sta anche chiedendo alle persone di dedicarsi ai social media e condividere parole di sostegno, compassione e gratitudine durante le festività natalizie utilizzando l'hashtag #CALove.

Gli incendi di Woolsey e Hill nelle contee di Los Angeles e Ventura sono ora completamente contenuti, secondo l'agenzia. Nella California del Nord, il fuoco di campo nella contea di Butte è contenuto per il 70% e non minaccia più i centri abitati.

Il fuoco da campo, iniziato a metà novembre, ha ucciso almeno 79 persone, secondo la NPR, e ha bruciato oltre 151.000 acri. Circa 699 persone non sono state prese in considerazione in relazione agli incendi e un totale di 82 persone sono morte in tutto lo stato da quando gli incendi sono iniziati all'inizio di questo mese (tre di questi decessi sono stati causati dall'incendio di Woolsey nel sud della California).

La qualità dell'aria in tutto lo stato sta migliorando e gli aeroporti gateway della California rimangono aperti con voli in tutto lo stato che operano normalmente. Le principali autostrade e corridoi di viaggio in tutto lo stato non sono interessati.

Nonostante le immagini che sono apparse sulle notizie notturne, Visit California ha sottolineato oggi nella sua dichiarazione che la California è un vasto stato e la maggior parte delle regioni, compresa la città di Los Angeles, rimangono intatte e aperte agli affari.

"Visitare la prima preoccupazione della California è sempre la sicurezza e il benessere dei residenti e dei visitatori della California. Raccomandiamo ai visitatori che pianificano viaggi nelle aree interessate di consultare direttamente il loro tour operator o l'hotel per le ultime informazioni", ha aggiunto l'agenzia.

Le ultime informazioni sugli incendi sono disponibili sul sito www.Calfire.ca.gov. Inoltre, Visit California sta collegando i viaggiatori con le ultime informazioni sugli incendi attraverso gli avvisi di viaggio di VisitCalifornia.com e il sito Web WestCoastTravelFacts.org.