Anonim

Un nuovo rapporto pubblicato lunedì dalla Fondazione Global Business Travel Association (GBTA) e dall'American Express Global Business Travel (GBT) evidenzia l'impatto economico positivo dei viaggi d'affari sull'economia degli Stati Uniti.

Lo studio, soprannominato The US Business Travel Economic Impact Report, ha rivelato che i viaggi d'affari erano responsabili di circa il tre percento, circa $ 547 miliardi, del prodotto interno lordo (PIL) del paese nel 2016.

Il rapporto afferma inoltre che ogni variazione dell'uno percento nella spesa per viaggi di lavoro ha effetti a catena, tra cui un guadagno o una perdita di 74.000 posti di lavoro, $ 5, 5 miliardi di PIL, $ 3, 3 miliardi di salari e $ 1, 3 miliardi di tasse.

PIÙ Viaggi d'affari business, travel, apps, hotels, business traveler

I viaggiatori d'affari hanno bisogno sia della tecnologia che dell'assistenza umana

Business travel with a view

I viaggiatori stanno estendendo segretamente viaggi d'affari per piacere

Business people negotiating a contract

La ricerca rivela i vantaggi nascosti dei viaggi d'affari

Nel 2016, le imprese negli Stati Uniti hanno speso $ 424 miliardi per inviare dipendenti in viaggio per 514, 4 milioni di viaggi di lavoro domestici. Di conseguenza, l'industria dei viaggi d'affari supporta 7, 4 milioni di posti di lavoro e ha generato $ 135 miliardi di tasse federali, statali e locali.

"Il modo in cui le persone e le aziende conducono affari ha subito cambiamenti trasformativi e guidati digitalmente negli ultimi 20 anni. Tuttavia, il Rapporto sull'impatto economico dei viaggi d'affari degli Stati Uniti mostra che l'interazione faccia a faccia abilitata dai viaggi d'affari rimane uno strumento di business fondamentale", GBT Il vicepresidente senior David Reimer ha dichiarato in una nota.

"I moderni viaggiatori d'affari vogliono accedere a tutti i contenuti, alle migliori tariffe e tariffe personalizzate e tramite canali personalizzati. Per sostenere l'impatto economico dei viaggi d'affari, il nostro settore deve continuare a evolversi per soddisfare le esigenze di questi viaggiatori".

LEGGI DI PIÙ: Il rapporto mostra che i viaggi d'affari vanno a gonfie vele

Il nuovo rapporto sui viaggi d'affari degli Stati Uniti ha inoltre analizzato le medie dei dipendenti costretti a mettersi in viaggio. L'anno scorso, la spesa media per viaggio di lavoro è scesa del 2, 2% a $ 520, inclusi $ 163 per l'alloggio, $ 180 per i trasporti, $ 94 per cibo e bevande, $ 33 per intrattenimento e $ 50 per shopping e merce.

Circa la metà dei viaggi di lavoro nel 2016 è stata intrapresa per scopi transitori, mentre il 28% è stato preso per viaggi di gruppo e il 25% è stato preso per una combinazione di lavoro e piacere.